Stampa
Estrattore a freddo per fibra grezza - EF-6

 

Sistema di estrazione a freddo per l'analisi delle fibre grezze

Estrattore a freddo per fibre grezze EF-6

L'estrattore a freddo EF-6 viene usato in combinazione con l'estrattore di fibre grezze e frazioni fibrose F-6.

EF-6 facilita il pretrattamento di sgrassaggio dei campioni prima della determinazione della fibra grezza in quanto permette di operare direttamente nei crogioli filtranti che saranno successivamente utilizzati per l'analisi della fibra, evitando errori, risparmiando tempo e rendendo l'operazione estremamente pratica e veloce, senza manipolazione o trasferimento dei campioni.

Questa operazione consiste nell'eliminazione del contenuto di grasso del campione mediante il metodo dell'estrazione a freddo con solvente (acetone o altri solventi idonei), il quale è posto in contatto con il campione stesso e successivamente aspirato dalla pompa integrata nello strumento. In questo modo, i grassi vengono efficacemente estratti con il solvente, il quale può essere quindi raccolto separatamente. Questo pretrattamento è necessario quando i campioni abbiano un contenuto di grassi superiore a 1% ed è totalmente conforme ai metodi ufficiali Van Soest, Weende, Wijstrom o simili.

EF-6 ha 6 posti per altrettanti crogioli filtranti, cioè lo stesso numero dell'estrattore F-6. In entrambi gli strumenti è possibile inserire un numero variabile di campioni, da 1 a 6 alla volta.

Una cura particolare è stata data alla sicurezza per l'operatore: tutti gli elementi elettrici e meccanici sono infatti convenientemente protetti.

Caratteristiche tecniche:

 

Accessori disponibili: