Stampa
Spettrofotometri Cecil Super Aurius


Altissime prestazioni e straordinarie funzioni

Spettrofotometri Cecil Super Aurius

Con una banda passante di 1,8 nm e superbe stabilità, accuratezza e precisione, gli spettrofotometri della serie Super Aurius sono l'ideale per tutti i più comuni usi di laboratorio. Una delle caratteristiche più apprezzate è la bassa luce diffusa ("straylight"), inferiore a 0,01%, che porta ad un errore massimo del 1% su una misura pari a 3 Abs.: praticamente un'inezia se comparato ai valori di altri spettrofotometri del commercio, anche molto più costosi.

L'ampio display grafico offre l'utile funzione "scroll" che permette di visualizzare scansioni, curve e dati, spostandosi lungo gli stessi in orizzontale sullo schermo, fino a mostrare ben 550 mm di ampiezza, pari a 6 larghezze dello schermo: in tal modo i grafici non vengono ridotti di dimensioni, ma mantengono le loro dimensioni reali per consentire una visualizzazione più dettagliata. Tutte le curve, le scansioni e i dati possono essere riprocessati prima della stampa.

Gli strumenti Super Aurius sono unici per le loro altissime prestazioni, che comprendono scansioni, derivate, sovrapposizioni, potenza analitica estesa, cinetiche multi-celle, ecc..

Grazie alla gamma di accessori fra le più complete in assoluto, non c'è virtualmente limite alle tecniche quantitative applicabili. La facilità delle operazioni con gli spettrofotometri Super Aurius rende semplici anche i compiti più difficili: una vasta scelta di software, abbinati ai vari accessori, soddisfa tutte le esigenze anche per laboratori di R&D o multidisciplinari.

Entrambe le versioni disponibili dispongono di relative procedure complete di validazione.

Caratteristiche tecniche:

 

Versioni disponibili:

Esempio: CE 3021 Sistema 1 è un'unità CE 3021 con lampade e fusibili di ricambio, 2 celle al silicio e protezione anti-polvere.